loading ...
Tap

La vita notturna

Uno degli aspetti più noti che rende Barcellona attraente ai giovani è sicuramente la vita notturna. Poche città infatti vantano la stessa quantità di locali e discoteche come Barcellona.
Il lunedì comincia, con il Nasty Monday, serata all’insegna del rock nella famosissima Sala Apolo. l’ altenativa all’ Apolo si chiama Boulevard, che propone la festa Kiss Kiss Bang Bang, diventata famosa per la sua “trasgressività”.
Il martedì appuntamento fisso nel locale di rifermineto di Barcellona: Opium mar con la serata dedicata a tutti gli studenti erasmus e internazionali; il mercoledì al Razzmatazz che ultimamente ha proposto la serata Dirty Dancing, gratis con il flyer stampato dal sito. L’alternativa è lo Shoko, locale di riferimento per la maggior parte dei turisti. Il giovedì già comincia il fine settimana e in quasi in tutti i locali c’è movida, ma noi consigliamo senza ombra di dubbio il Sutton, assolutamente da non perdere con l’entrata gratis in lista (vedi sotto). Il venerdì e sabato festa nei locali e discoteche di tutta Barcellona, ma noi vi consigliamo le serate assolutamente da non perdere se siete dei veri “party animals”. Venerdi c’è il Sotavento con la festa Pink, per un ambiente piu giavane e dinamico. Hyde club per qui preferisce un ambiente più adulto ma non per questo contenuto. Preferite ambienti più tradizionali e autentici? c’è il Nick Havanna che certamente è la discoteca di riferimento dei ragazzi univeristari di barcellona.  Ad ogni modo tutti i locali propongono le loro serate dove potete entrare sempre gratis o con riduzione secondo le indicazioni che troverete più avanti. La domenica, per concludere, la serata migliore è certamente all’ Opium mar, locale famoso per il sou glamour Una settimana incessante di serate nelle principali discoteche di Barcellona, con entrata libera e spesso e volentieri con open bar per un’ora (non ancora per molto date le nuove leggi sulla salute). Sicuramente non puoi restare chiuso in casa!!!! A Barcellona è davvero impossibile…

Accesso con le liste
Oltre ai volantini ovviamente ci sono anche le liste con le quali si può entrare gratis in quasi tutti i posti tra cui parte di quelli già menzionati. Una delle liste di riferimento è quella dei ragazzi di WeLov.com (anche italiani), che oltre al gruppo WeLov Erasmus Barcelona, dedicato a tutti i giovani studenti stranieri di Barcellona, hanno da poco lanciato anche una pagina dedicata anche a chi vive a Barcellona, con possibilità di iscriversi a varie liste per il divertimento notturno , le discoteche dove ci si può mettere in lista sono quasi tutte quelle precedentemente menzionate: Opium, Ottozutz, Sotavento, Hyde, Shoko, Nick Havanna, Mary’s Place, Ribelino’s, Sutton, tutte considerate tra quelle più in della città. Per mettersi in lista basta entrare sul sito (listas discotecas Barcelona), unirsi alla pagina facebook e cercare l’evento que preferite, dare conferma di partecipazione e scrivere sul muro nome e numero di accompagnanti. In questi locali la selezione è più rigida quindi raccomando andare ben vestiti.
Oltre alle discoteche
Ma non pensiate che la fiesta è solo nelle discoteche! Non dimentichiamoci i numerosi music bar con Dj o musica dal vivo nei quali si può bere e ballare fino alle 2.00 di notte nei giorni feriali e fino alle 3.00 nei fine settimana dove ovviamente bere costa di meno e il divertimento è comunque assicurato.Un esempio sono i locali gratis che si trovano nell’area del porto olimpico: una fila di bar lunghissima con musica e drink a poco prezzo, uno de luoghi più turistici dove uscire la sera. O nel Borne dove troviamo il Glass Bar, che oltre a buoni cocktails offre musica per ballare fino alle 3 di notte. Nel Raval troviamo invece il Sifo, locale meno turistico, musica rock, aperto fino alle 3.00. E ancora: il Marsella, Manolo, Oveja Negra. Il quartiere di Grácia di bar ne è veramente pieno. Vi possiamo consigliare il disco-bar Ninfa, entrata libera, drink a 4 euro e buona musica. Per concludere vi possiamo raccomandiamo alcuni Live-Musica-Bar, con entrata sempre libera e musica dal vivo: Bar Mediterraneo (22) in Calle Balmes, e il Michael Collins Irish Pub in zona Sagrada Familia. L’unico vero Irish pub che propone vera musica dal vivo, irlandese e non. La festa a Barcellona è totale, 7 giorni su 7 per tutto l’anno! Adesso che sapete dove e come andare non vi rimane che godervela.

Cristina

Comments

comments

Powered by Facebook Comments