loading ...
Tap

Ryanair lascia Reus e minaccia anche Girona

Continua la “saga” tra Ryanair e la Generalitat di Catalunya. Dopo averlo minacciato più volte sembra davvero che la compagnia irlandese lascerà l’aeroporto di Reus, per “incompimento” dell’accordo tra il governo catalano e la compagnia riguardo le sovvenzioni richieste da Ryanair.

Ma il problema principale da gestire ora è anche il rischio di perdere l’aeroporto di Girona, altro scalo fondamentale per Ryanair (di recente ha anche aperto un volo lamezia-girona, collegando cosi anche la Calabria con la Spagna). Infatti la compagnia leader nel low cost in Europa e 3 compagnia a El Prat per voli e numero di passeggeri, ha minacciato di lasciare anche la città di Girona, dopo Reus, se il governo non acconsentirà alle richieste di Ryanair.

E a quanto pare sembra che sia intenzionato ad accettare, anche perchè i circa 2 milioni di turisti l’anno che arrivano in Costa Brava tramite la compagnia non sono certo pochi, e il turismo soprattutto in questo period è fondamentale per la Catalunya in particolare.

Ma cosa richiede Ryanair? O meglio cosa ha ottenuto?

Soldi e convenzioni inanzitutto. 7,5 milioni di euro in più, poi la costruzione di un Hotel in zona aeroporto e anche la costruzione di un hangar per la gestione della compagnia e magari anche la costruzione di un centro di formazione per il personale di bordo.

Insomma a quanto pare la compagnia ha messo alle strette il governo, dopo aver “dato un assaggio” cancellando numerosi voli verso la costra brava, tra cui il fondamentale volo Madrid – Girona, sembra che il governo alla fine ha dovuto cedere.

Naturalmente non mancano le critiche, sia al governo stesso sia alla compagnia (ma a quanto pare a loro fanno solo piacere e portano solo vantaggio queste critiche), ma alla fine l’aeroporto di Girona sarà salvo, anche se come dicono gli stessi catalani, ormai è stato “regalato a Ryanair“, che sicuramente si trova ora in una situazione di privilegio e continuerà a “minacciare” il governo chiedendo sempre in cambio qualcosa.

Da un punto di vista del viaggiatore o del turista,  non possiamo che rallegrarci, Girona è un punto fondamentale di sbarco per molti turisti in Catalunya, compresi noi italiani e i voli economici sono sempre quelli scelti dalla maggiorparte di noi turisti, per ovvie ragioni. 🙂

La perdita di una compagnia come Ryanair sarebbe stata un trauma per Girona, ma soprattutto per la Costa Brava e anche Barcellona naturalmente. Ora resta da chiedersi solo un ultima cosa :

Cosa si inventerà la prossima volta Ryanair per ottenere nuovi finanziamenti? 🙂

Comments

comments

Powered by Facebook Comments

One thought on “Ryanair lascia Reus e minaccia anche Girona

Comments are closed.