loading ...
Tap

Ultima corrida a Barcellona

Corrida Barcellona

Domenica sarà il giorno dell’ultima corrida a Barcellona. Proprio cosi, dopo la decisione del governo catalano di abolire la corrida, anche se non è una novità che Barcellona è sempre stata una città “anti taurina”, domenica alla “plaza de Toros” nella Monumental ci sarà l’ultimo spettacolo.

I biglietti sono andati letteralmente a ruba, con prezzi che hanno raggiunto anche i 1500 euro!

Si prevedono arrivi da tutta la Spagna, e sicuramente la polemica continuerà, con “gli spagnoli” che accusano il governo catalano di avere vietato la corrida solo perchè è una tradizione spagnola, quindi non catalana. Ad ogni modo lo spettacolo sarà assicurato, anche soprattutto per la presenza di di Jose’ Tomas, il matador folle, protagonista di recente di un incidente durante una corrida in messico in cui ha rischiato la vita.

Intanto la Federazione dei toreri  ha già inoltrate formale richiesta alla corte suprema Spagnola per protestare contro l’abolizione di quello che loro considerano un bene culturale protetto, inoltre stanno facendo pressione sul presidente del partito popolare spagnolo, Rajoy, perchè cerchi di convincere il parlament ad aggirare il divieto.

Dagli ultimi sondaggi il partito di Rajoy sembra in netto vantaggio sul partito socialista dell’ ex Zapatero, e anche per questo le altre comunità spagnole, guidate dal PP, stanno cercando di fare pressione per evitare la chiusura definitiva di una delle tradizioni più antiche di Spagna.

Intanto Rajoy, anche e soprattutto per non perdere voti, ha proposto al CIU, il governo nazionalista catalano, di adottare una moratoria per motivi economici, in pratica questo permetterebbe di sospendere gli spettacoli della corrida, appunto per motivi economici, a tempo determinato.

Su questo naturalmente i catalani non sono d’accordo e il CIU non vuole certo rischiare di perdere consensi, insomma sarà si una grande festa, ma con un occhio verso la situazione politica spagnola, quanto mai confusa in questo momento, e questa decisione potrebbe avere ripercussioni anche sulle prossime elezioni spagnole. Anche Zapatero in tempi non sospetti si era schierato a favore della corrida, criticando la decisione del governo catalano, probabilmente per lo stesso motivo per cui Rajoy si sta impegnando adesso.

E tu? cosa ne pensi? Sei d’accordo con la decisione di abolire la corrida? 🙂

Comments

comments

Powered by Facebook Comments