loading ...
Tap

Happyhour a Barcelona: el agua de Valencia

La convivialità italiana è famosa nel mondo, ci piace stare insieme, soprattutto se intorno a un tavolo con qualcosa da piluccare 🙂 Il popolo catalano non è da meno, forse è anche per questo che molti ragazzi italiani (..come me!) scelgono la Spagna come meta per fare nuove esperienze di vita, ed in questo contesto barcellona ci offre infinite proposte per passare momenti di relax e di buona cucina.. ma mi chiedo.. esiste un qcs di tipico da bere per accompagnare i pinchos nelle tiepide serate nei barrios?

sette anni fa, la mia prima vacanza a Barcellona, un mondo che si apre dentro di me…in un tramonto estivo sul mare di barceloneta chiedo in un chiringuito: algo de tìpico de beber que no sea sangrìa, sisplau! il chico: wapa, agua de valencia!  te gustarà!

RAGA CHE BUONAAAAAAAAAAAAAA! praticamente ora ne sono schiava.. e quindi vi do gli ingredienti e le dosi per fare questo fantastico cocktail che  sia in italia che a Barza vi farà fare un figurone: prepararlo è la cosa più semplice del mondo 🙂

agua de valencia
agua de valencia

cosa serve

Cava, spremuta o succo d’arancia, Cointreau.

come si fa

diluire il Cava e la spremuta d’arancia in parti uguali in una caraffa fredda (mettetela in freezer per mezz’ora prima di fare il cocktail), aggiungere un goccio di Cointreau a piacere. Se volete stupire con effetti speciali decorate con zucchero e limone i bordi delle coppe o dei bicchieri come nella foto, aggiungete una ciliegina o d’estate anche una foglia di menta è fantastica!!!!

E’ buonissimo come aperitivo accompagnato da patatine e qualche buon pinchos, ma anche come bibita ghiacciata da pasto per la paella de mariscos. ..Anche con una buona pizza 🙂 🙂

¡qué aproveches!

Annalisa

Comments

comments

Powered by Facebook Comments