loading ...
Tap

Vacanze? Non per forza in italia!

Montserrat

Quando si vive e lavora all’estero spesso si tende a sfruttare i propri giorni di ferie per un ritorno in patria o per visitare altre nazioni (europee e non), finendo per trascurare completamente tutto ciò che sta al di fuori della città in cui si vive attualmente. Per questa ragione vogliamo consigliarvi tre mete interessanti e facilmente raggiungibili da Barcellona.

1) Montserrat. Il cosiddetto “monte seghettato” ospita il Monestir, il monastero bendettino luogo sacro per eccellenza della Catalogna, raggiungibile tramite funicolare. Il monastero ospita la Madonna Nera, una scultura romanica del dodicesimo secolo, raffigurante la protettrice della provincia della Catalogna. Raggiungibile in poco pi˘ di un’ora col treno che parte dalla stazione dei treni Espanya.

2) Girona. Distante appena 100 Km da Barcellona, questa città cosÏ vicina al confine con la Francia è un vero gioiello della Spagna. Divisa tra la cultura francese e quella spagnola, Girona è sempre molto apprezzata dai turisti, specie per il ghetto ebraico e la cattedrale di Santa Maria. Raggiungibile in un’oretta, tramite autobus.

3) Ibiza. Pur non essendo più adatta ad una intera settimana di divertimento e villeggiatura che ad una gita fuori porta da fare in giornata, la celebre isola delle Baleari dista “solo” nove ore di traghetto da Barcellona, e il prezzo si aggira attorno ai cinquanta euro. Se si pianifica la vacanza con il giusto anticipo, sarà anche possibile prenotare un hotel ad Ibiza a prezzi accessibili. Inutile dire che le attrattive dell’isola sono le sue acque cristalline insieme alla colorata vita notturna e alla possibilit‡ di tante attivit‡ ricreative come le immersioni o la barca a vela.

Comments

comments

Powered by Facebook Comments