loading ...
Tap

Tutto, ma proprio tutto sul Sonar 2011

Se si può parlare di un evento veramente internazionale a Barcellona, questo è il Sónar, il mitico festival di musica elettronica e sperimentale, nato nel 1994.
Si scaldano già i motori per l’edizione 2011… Si può leggere nel profilo FB del festival: Can you hear the engine roaring?

L’edizione di quest’anno si prospetta veramente interessante, anche se fino ai giorni di svolgimento del festival (16, 17 e 18 giugno 2011) si potrebbero aggiungere altre chicche al programma, la cui stella è rappresentata da un classico della musica elettronica come gli Underworld.

 


Come in tutte le altre edizioni, il Sónar si articolerà in due momenti distinti e complementari: il Sónar de Día (ossia la parte del Sónar alla luce del sole, cioè “di giorno”), che si terrà in prevalenza negli spazi del Museo di Arte Contemporaneo di Barcellona (MACBA, la celebre creatura architettonica di Richard Meyer) ed al Centro di Cultura Contemporanea di Barcellona (CCCB), rappresenta il momento culturale del Sónar con esposizioni e conferenze per aggiornarsi sul tema dell’arte multimediale. Sicuramente è il Sónar de noche (la parte notturna con i concerti, ossia “di notte”), che avrà luogo nella Fira Gran Via M2 (Avinguda Botànica 62, Polígono Pedrosa, L’Hospitalet de Llobregat), a rappresentare il business core dell’evento con il meglio della musica elettronica mondiale.

concerto sonar a Barcellona
concerto sonar a Barcellona

 

Ma la musica? Vediamo quali saranno le proposte più interessanti del festival saranno (ma è solo l’umile opinione di chi scrive): gli svedesi Little Dragon (con la loro cantante giapponese Yukimi Nagano), gli australiani Cut Copy, l’esotica M.I.A. (il cui ultimo disco Maya è all’altezza dei precedenti lavori, Arular e Kala), i tedeschi Boys Noize, i portoghesi Buraka Som Sistema (con la loro versione moderna e tribale del kuduro) ed i sudafricani Die Antwoord (chi ha ascoltato la loro Enter The Ninja, sa benissimo che hanno rivoluzionato il suono hip-hop nel 2010).

In concomitanza con l’edizione barcellonese del Sónar, si terrà anche il Sonar Galicia a La Coruña il 17 ed il 18 giugno (senza considerare il Sónar Tokyo del 2 e 3 aprile e “l’antipasto” del Taste of Sonar a Londra nel mitico Roundhouse il prossimo 18 marzo)
Per maggiori informazioni:
http://2011.sonar.es/es/
http://www.facebook.com/SonarFestivalOfficialPage

concerto sonar Barcellona

I biglietti in Italia sono venduti da www.vivaticket.it
I prezzi sono abbordabili, visto che le due serate dei concerti in abbonamento comportano una spesa di 100 euro.
Tra le altre cose, visto che il posto dove si faranno i concerti sarà relativamente lontano dal centro di Barcellona, c’è un servizio notturno di navetta, il SonarBus (servizio ininterrotto dalle 20:00 alle 8:00 del venerdì e del sabato), che parte dalla Plaça de les Drassanes, vicinissimo alla fine della mitica Rambla e con una corrispondente fermata della metropolitana.
Non perdetevi la mappa del posto: http://2011.sonar.es/en/tickets-info-como-llegar-granvia2.php

Io penso di andare per fare un po’ di foto, godermi la mia amata M.I.A. e scrivere poi un bel resoconto dettagliato… chi pensa di venire lo può anche scrivere nei commenti (dove verranno aggiunti anche eventuali nuovi artisti che si unissero al cartellone musicale)…

A presto per le nuove notizie

Comments

comments

Powered by Facebook Comments

One thought on “Tutto, ma proprio tutto sul Sonar 2011

  1. Altri nomi importanti al Sónar…

    Aphex Twin
    Janelle Monáe
    Alva Noto & Ryuichi Sakamoto
    Dominique Young Unique

    Ancora più motivi per non mancare…

Comments are closed.