loading ...
Tap

Al camp Nou sarà vietato fumare

Continua in Catalogna la campagna contro il fumo.

Dopo la decisione di vietare il fumo in tutti i locali pubblici, come in quasi tutta Europa, l’assemblea dei soci del Barcellona ieri ha approvato la proposta di vietare il fumo anche dentro lo stadio del camp nou.

Nel giro di due mesi all’interno del camp Nou sarà vietato fumare, ha dichiarato il presidente Rosell, la proposta è stata approvata con 538 voti favorevoli, 89 contro e 39 astenuti, un quasi plebiscito insomma. Il presidente ha assicurato che comunque cercheranno di creare spazi, all’interno dello stadio, per fumatori.

Insomma Barcellona ha, dall’inizio dell’anno avviato una vera lotta contro il fumo e adesso anche allo stadio sarà vietato. La decisione non è nuova in Europa, in molti stadi è già vietato fumare, come in tutti gli stadi inglesi, nello stadio del Bayern Monaco e ad Amsterdam, nello stadio dell’Ajax.

La decisione è stata giustificata per tutelare la salute degli “aficionados” e soprattutto dei bambini che, con le loro famiglie, assistono alle partite del Barça.

dopo la decisione di vietare il fumo nei locali, che sembra abbia causato anche un calo di presenze per gli stessi locali, sarà la stessa cosa per il calcio? Onestamente crediamo di no, anche il fumatore più incallito sarebbe disposto a rinunciare, per un paio d’ore, a una “bionda” pur di continuare a vedere lo spettacolo del barça, tra l’altro ieri vincitore del match contro l’Atletico Madrid per 5-0.

Comunque, fumo o non fumo, lo spettacolo al Camp Nou è sempre assicurato!

 

 

 

Comments

comments

Powered by Facebook Comments