loading ...
Tap

Crisi a Barcellona : anche gli autobus si adeguano

In tempi di crisi bisogna risparmiare : cosi’ il transporte metropolitano di Barcellona, TMB, a, di ritirare le bandiere commemorative poste sugli autobus durante i giorni celebrativi e di festa. Questo comporterà un risparmio di 35.000 euro l’anno, il che la dice lunga su come si “stia stringendo la cinghia“, e i catalani in questo sono bravi 😉 , in Catalogna.

fonte : http://www.flickr.com/photos/francesc_2000/5646926701/sizes/z/in/photostream/

Fonti di TMB hanno confermato la notizia, dichiarando che questa tradizione costa all’erario pubblico 35.000 anno e per questo si è deciso di sopprimerla, anche se non sono mancate le critiche, soprattutto politiche da parte dell’opposizione del PP, che recrimina sul recente monumento ai “Los Castellers” nella piazza immediatamente vicino il comune, costato 630.000 euro.

Viene spezzata una tradizione che durava da mezzo secolo e toccava giorni come Santa Eulàlia, la Mercè, Sant Jordi, la Diada, la Constitución o el Día de Europa, e in effetti, visti anche gli aumenti imposti da TMB sui prezzi della metro, “risparmiare” su 35000 euro non sembra poi alla fine un grande sacrificio. 😉

 

 

Comments

comments

Powered by Facebook Comments