loading ...
Tap

La Catalogna approva l’abolizione della corrida.

IL governo della Catalogna ha approvato, dopo un iter durato oltre un anno, con 68 voti a favore, 55 contro e 9 astenuti, l’abolizione delle corride dalla regione.

E’ la seconda comunità autonoma a abolire uno degli sport più popolari in Spagna, dopo le Canarie che lo fecero nel 1991. IL presidente del governo spagnolo, José Montilla presidente anche del cosiddetto “tripartito” ha votato contro l’abolizione, spiegando che lo ha fatto perchè lui è a favore della libertà.

corrida barcellona
niente più corrida in Catalogna

Per quanto riguarda Barcellona, l’unica zona dove si svolgevano le corride era il Momumental, in plaza Monumental, anche se a dire la verità Barcellona non è mai stata patria della Corrida, oltre ad essere notoriamente conosciuta come una città “anti-taurina”. Quindi, niente più corrida a Barcellona ne tantomeno in tutta la regione.

Resteranno soltanto los correbous y correllaç,  che si svolgono a Tarragona con i tori, ma lasciate perchè non cagionano la morte dell’animale.

Questo sicuramente influirà ancor di più sui rapporti, non idilliaci, tra Madrid, e quindi il governo centrale, e la Catalogna.

La legge entrerà in vigore entro il 2012.

Voi cosa ne pensate?

Comments

comments

Powered by Facebook Comments