loading ...
Tap

La maggioranza dei catalani vuole la indipendenza

Se oggi si dovesse fare un referendum per decidere l’indipendenza della Catalunya, gli “indipendentisti” vincerebbero con un netto margine. E’ questo il risultato di un sondaggio eseguito su un campione di 2.500 catalani con un margine di errore del 2.5%, da parte del Centro de Estudios de Opinión (CEO).

I risultati del sondaggio sono questi :

il 42,9% dei catalani voterebbe si per la indipendenza, il 28,2% voterebbe contro e il  23,3% si asterrebbe dalla votazione. Si evince che, se si andrebbe a votare ora, gli indipendentisti vincerebbero con un margine abbastanza netto.

I motivi principali del si sono quelli già conosciuti ai più, in primis l’indipendenza economica, seguito dal sentimento di incomprensione, altri motivi sono “migliorare la catalunya” e la questione “identità“.

Il motivo principale quindi, ma questo già si sapeva, è la “questione economica”, molto sentita dai catalani e che accumuna il 75% degli indipendentisti.

Un altro aspetta di questo sondaggio è che il CIU,  per la prima volta, vincerebbe le elezioni con oltre 5 punti percentuali sopra il PSC.

Insomma la crisi economica sta contribuendo molto alla crescita del “mito dell’indipendenza” fortemente voluto dalla maggioranza dei cittadini catalani. Certo è solo un sondaggio, ma i risultati sono chiari e sotto gli occhi di tutti e chissà che, prima o poi, non si arrivi al vero referendum, tanto sognato da migliaia di cittadini catalani, e non solo.

 

Comments

comments

Powered by Facebook Comments