loading ...
Tap

Sciopero controllori di volo spagnoli. Barcellona nel caos

IL caos, cosi si è svegliata stamattina Barcellona. L’improvviso sciopero degli operatori di volo ha buttato nel caos la Spagna e anche, naturalmente, l’aeroporto di Barcellona.

Per la prima volta nella breve storia della democrazia spagnola, il governo ha diramato lo stato di allerta, e questo fa capire quanto grave sia la situazione.

sciopero aeroporti spagna
sciopero aeroporti spagna

Ma nonostante le minacce del governo, lo sciopero va avanti creando disagi a tutti. Stamattina mi trovavo nei paraggi di El Prat e, per curiosità sono andato a vedere. Incredibile il caos, soprattutto davanti gli sportelli delle compagnie di voli low cost, le meno organizzate di tutti e ,sicuramente, quelle che  ci stanno perdendo di più.

Abbiamo incontrato vari italiani, come Silvia, arrabbiatissima con Alitalia per non aver avvisato e soprattutto disperata perchè doveva raggiungere Torino entro la serata.

Anche Marco e Giulia, davanti l’aeroporto pronti a prendere un taxi che li portasse al porto per poi prendere la nave.

Insomma per oggi e domani niente voli per Barcellona.

Insomma il caos totale, questo è successo stamattina davanti tutti gli aeroporti Spagnoli. IL problema che questo sciopero improvviso sembra non voler essere fermato e, nonostante il monito del governo e del ministro dei trasporti, gli operatori di volo sembrano convinti a continuare sulla loro strada.

Si prospetta un braccio di ferro durissimo con il governo Zapatero, già provato dalla recente e sonora sconfitta elettorale.

Vi terremo aggiornati sugli eventi.

Comments

comments

Powered by Facebook Comments