loading ...
Tap

Voli a rischio in Spagna

A quanto pare sembra non finire la polemica tra il governo Spagnolo e i controllori di volo.

Dopo le dichiarazioni del ministro Blanco, che ha fatto notare stipendi milionari che percepiscono diversi controllori di volo, si parla anche di 600.000 euro l’anno, adesso è sempre più probabile uno sciopero dei controllori di volo previsto per dopo ferragosto, e che potrebbe durare più di un giorno.

Secondo i sindacati lo sciopero potrebbe scattare tra il 18 e il 20 agosto, e creare diversi disagi soprattutto ai turisti che “ritornano” dalla Spagna ma anche a chi ritorna invece dopo aver passato le ferie all’estero.

Insomma si profila un braccio di ferro tra Zapatero, insieme con il ministro delle infrastrutture Blanco, e i controllori di volo che hanno respinto al mittente le accuse lanciate dal governo. Questo sciopero però potrebbe causare gravi disagi, visto il periodo caldo di partenze e ritorni, soprattutto a chi viaggia in aereo.

Naturalmente anche i tanti italiani che magari per le ferie hanno deciso di lasciare Barcellona e rientrano proprio in questi giorni. Per ora si sa che è previsto uno sciopero ma ancora non si ha certezza sulla data.

Insomma la Spagna, dopo i gravi disagi creati dalla famosa nube, adesso si trova con un altro problema che potrebbe causare anche danni economici, e penalizzare uno dei settori trainanti per la nazione, il turismo, che già di per se quest’anno ha avuto un calo abbastanza brusco.

Insomma volare a Barcellona in questi giorni potrebbe essere difficoltoso, la cosa migliore è cercare di restare informati, seguendo le news sui siti delle varie compagnie, e , sospettiamo che le varie compagnie di voli low cost, o meglio chi ha scelto questi voli, saranno di nuovo penalizzati come successo qualche mese fa.

ryanair

Se avete prenotato il vostro volo per Barcellona proprio in quei giorni, sarebbe meglio contattare la compagnia per avere maggiori informazioni al proposito.

Qua sul blog anche se siamo in vacanza cercheremo di tenervi aggiornati sull’evoluzione della situazione, sperando che i disagi, in caso di sciopero, siano ridotti al minimo.

Colgo l’occasione, di augurarvi a tutti un feliz ferragosto e buone ferie.

Hasta luego!

Comments

comments

Powered by Facebook Comments